Maggiori aggiornamenti sui social

Elisabetta Feruglio
L’arte della prefazione scritta… a regola d’arte
  • Prefazione

Scrivere una prefazione ad un libro, un saggio o ad una pubblicazione aziendale è un attività delicata: è possibile, infatti, che chi la legge decida proprio da quelle poche righe se andare avanti o meno. Solitamente, quando mi chiedono una prefazione io ricerco la brevità e i motivi validi per i quali il testo merita di essere letto. Facendo così non sbaglio mai: non annoio e in più do uno strumento valido alla valutazione. Per la casa editrice L’Orto della Cultura ho appena scritto una prefazione per il libro di Edda Fonda ‘Le fate non ballano più da sole’, dedicato a Caterina Percoto. Se volete vedere la mia idea di prefazione, vi invito a leggerlo: non ve ne pentirete! (EF Copywriting per L’Orto della Cultura, Udine).